Maus Intro

BIOGRAFIA DELL’ARTISTA

Maurizio Saletti, in arte Maus, è nato nel 1954 a Montepulciano in provincia di Siena, ove tutt’ora vive e lavora.
Autodidatta, intraprende la pittura a seguito di un grave incidente che lo segna profondamente e lo fa riflettere sul senso della vita e quanto essa sia effimera.
Dipinge inizialmente di tutto, realizzando una frenetica produzione di figurativi, paesaggi ed astratti, ossessionato dall’idea di voler lasciare il maggior numero di tracce del suo passaggio nella vita terrena.
Ma dipingere ciò che molti altri hanno già fatto non lo appaga più.
Intraprende così una assidua ricerca di nuove tecniche e di nuove idee, al fine di poter creare opere che lo possano distinguere dal mare della banalità e dal già rivisto.
Realizza pertanto una serie di “esperimenti”, come Lui stesso ama definirli, nell’estenuante ricerca della Sua più autentica identità artistica.
Durante questo percorso si fa sempre più forte in Lui un concetto: il pittore non può essere condizionato dalla forma e dalla materia del supporto sul quale realizza i propri lavori ma, è il supporto stesso che deve aderire alle opere come un vestito su misura.
Nasce così la serie titolata “concezione d’armonia” ove i supporti assumono la forma delle immagini, spesso geometriche e tridimensionali.
Le immagini geometriche diffondono in Maus un senso di ordine e serenità, di cui ha estremo bisogno, essendo disorientato dal caos e dal degrado di questa vita moderna.
Maus ha partecipato a innumerevoli manifestazioni artistiche, nonché ad esposizioni collettive e personali a Siena, Poggibonsi, Torino, Milano, Spoleto, San Gimignano, Montecarlo, Miami, Sarteano, Venezia, Innsbruck ed ovviamente a Montepulciano nella propria città natia.

ARTIST BIOGRAPHY

Maurizio Saletti, alias Maus, was born in 1954 in Montepulciano, a town near Siena, where he still lives and works.
He is self-educated and he starts to paint after a serious accident which changes him deeply and makes him think about the sense of life. He understands how much life is ephemeral.
At the beginning he paints anything, realizing a delirious production of figurative works, landscapes and abstract works; his obsession was to leave as more works as possible to confirm his passage in earthly life.
But soon he understands that he doesn’t like more painting what other painters had already done.
So he starts to research new techniques and new ideas to produce works which can distinguish himself from the sea of banality and from already seen.
Therefore, he realizes a series of “experiments”, as he himself loves calling them, to find his most authentic artistic identity.
During this period an important concept becomes much strong in him: painter cannot be influenced by form and by the matter of the support on which he realizes own works but it will be the support itself which must adhere to works like a made-to-measure dress.
In this way, it is born the series called “harmony concept” where the supports take the form of images, often geometrical and three-dimensional images.
Geometrical images give Maus a sense of order and calm, he needs them because chaos and degradation of this modern life puzzle him.
Maus has attended many artistic events, as well as collective and one-man exhibitions in Siena, Poggibonsi, Torino, Milano, Spoleto, San Gimignano, Montecarlo, Miami, Sarteano, Venezia, Innsbruck and obviously in Montepulciano, his native town.

Has one comment to “Biografia”

You can leave a reply or Trackback this post.

  1. Patrizia - 19 marzo 2016 at 10:05 Reply

    Non c’è cosa più bella e pura , di un artista che mostra la sua anima dipingendo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.